Molti studi effettuati ad oggi dimostrano che i rapporti coniugali ostili aumentano la produzione di ormoni dello stress più nelle donne che negli uomini.

Probabilmente la spiegazione sta nel fatto che le donne ricordano le interazioni positive e negative più degli uomini.

Le donne in genere sono più consapevoli del contenuto emotivo di una relazione.

Questa sensibilità è particolarmente acuta nelle relazioni più intime. Un matrimonio a lungo infelice rischia di avere effetti sulla salute; una cattiva relazione può ferire il cuore di una donna in più di un modo. Gli studi dimostrano che la tensione emotiva e la mancanza di sostegno da parte del partner possono significare che la donna può soffrire di disturbi cardiaci.

Un buon matrimonio aiuta la donna a rimanere in salute; infatti ci è visto che le donne che hanno relazioni positive col partner traggono benefici dal trascorrere più tempo col partner.

Secondo la mia visione le coppie possono imparare a tenere sotto controllo l’ostilità; tutte le coppie litigano, ma è la qualità della discussione a contare.
Se state litigando con il partner provate a dire:
La vediamo davvero in modo diverso“; piuttosto di: “idiota!! Come ti è venuta in mente una cosa del genere?
Ricordatevi che lo fate per il bene della coppia e della vostra salute.

Aggiungi un commento