Via Sebastiano Veniero, 78

00192 Roma (RM)

+39 349 1676186

Lun - Ven: 9:00 - 17:30

ciao@eleonorasellitto.it

Per consulenze e collaborazioni

Amici del fidanzato: le 5 regole per impressionarli e sentirsi a proprio agio

Amici del fidanzato: le 5 regole per impressionarli e sentirsi a proprio agio

amici del fidanzato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
amici del fidanzato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

5 regole per impressionare gli amici del fidanzato

Bene, sono fidanzata/o e innamorata/o e di lui/lei conosco quasi tutti; vuole presentarmi i suoi amici che faccio?

A volte conoscere gli amici del proprio partner può rivelarsi davvero stressante e creare ansia; ho pensato di presentare 5 modi per conquistarli al primo sorriso e mantenere la calma.

la conoscenza della comitiva di amici del proprio ragazzo è una delle esperienze che più può mettere in difficoltà. Le ragioni sono molteplici e vanno dal classico sentito dire (magari lui ci ha raccontato aneddoti “terrorizzanti” sul loro conto) all’ansia da giudizio esterno.

E in effetti lo sappiamo tutte che un fidanzato amicone darà sempre un grande peso alle opinioni della sua comitiva, considerata un po’ una cerchia di fratelli e sorelle. Di conseguenza l’idea di non piacere alla combriccola mina anche la sicurezza personale che si ha circa il rapporto di coppia.

Ecco dunque 5 regole per impressionare gli amici del fidanzato/a:

1) Essere partecipi: Una delle qualità più apprezzate in una persona è la sua capacità di saper gestire una conversazione. Il che non significa aver qualcosa da dire su tutto, quanto piuttosto mostrare interesse anche per gli argomenti su cui non si è ferrate.

2) Stringere amicizia con le ragazze del gruppo: Se la comitiva conta qualche ragazza è proprio con loro che va fatta comunella.

3) Incoraggiare il legame fra amici: Mostriamo sempre apertura mentale e accettiamo di far passare inosservata qualche dimenticanza. In poche parole se il nostro lui ha in programma una partita di calcetto mentre noi avevamo un altro progetto, mostriamoci zen e magnanime e incoraggiamolo a stare con gli altri. Lui apprezzerà moltissimo.

4) Essere propositive: cerchiamo di non essere  passive e noiose, facciamoci apprezzare organizzando qualche attività comune che coinvolga tutta la cerchia di amici.

5) Non trattenersi col cibo: Si una delle cose che donne e uomini notano in una terza persona è la sua affinità con i piaceri della tavola. Se infatti una ragazza perennemente a dieta e che spilucca poco e niente comunica immediata antipatia, una che invece fa onore al cibo suscita quasi sempre apprezzamento, soprattutto fra gli amici maschi di lui.

Alla base di tutto è importante divertirsi insieme al partner e alla sua comitiva; partecipate  e sentitevi a vostro agio; anche perchè ciò che conta è che voi siate voi stesse.

Approfondisci con il mio videocorso: Come approcciare online

Scopri il videocorso che ti permetterà di diventare il re dell’approccio

Approfondisci con il mio videocorso: Come approcciare online

Scopri il videocorso che ti permetterà di diventare il re dell’approccio

Puoi condividere:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Puoi condividere:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Tutti i diritti riservati