Eleonora Sellitto - Psicologa Psicoterapeuta

@raccontidieleonora

Psicologia del tradimento: l’accezione positiva e cinque modi per superarlo

Psicologia del tradimento: l’accezione positiva e cinque modi per superarlo

Psicologia del tradimento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Psicologia del tradimento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Psicologia del tradimento: 5 modi per superare un tradimento

Spesso si parla di coppie che si lasciano in seguito ad un tradimento; alcuni cercano di restare uniti; altri si separano immediatamente; certamente in ogni coppia il tradimento assume una valenza personale.

Certamente si muovono i vissuti interni e  delle emozioni che possono portare alla paura  di abbandono; sentimenti di perdita; di rabbia per chi lo subisce; spesso di senso di colpa e disorientamento per colui/colei che tradisce.

All’interno della relazione di coppia il tradimento ci dice qualcosa in più della coppia stessa. Potrebbe portare a pensare che nella coppia nessuno dei due partner è presente o in grado di rimanere da solo. Sono individui che pur stando accanto, hanno perso il piacere di trovarsi, parlarsi e ascoltarsi. Secondo alcune teorie il tradimento ha una accezione positiva ed ha potenzialità di cambiamento. Può essere considerato una modalità terapeutica che la coppia in crisi mette in atto, con la prospettiva di portare un cambiamento; ed è una strategia che permette di evitare di affrontare i problemi. Ogni coppia vive momenti di stallo o di monotonia e gli equilibri di coppia mutano continuamente.

Qualsiasi sia la decisione della coppia, ovvero rimanere insieme o separarsi è fondamentale superare il tradimento ed è possibile in questi 5 modi:

  • Concedersi un po’ di tempo. Riuscire ad accettare di essere tristi e arrabbiati ; reazioni  sane e normali che sono utili per superare digerire il trauma.
  • Distinguere ferite d’amore e di amor proprio: essere traditi è doloroso e umiliante. E’ fondamentale distinguere il dolore per la perdita dell’altro e il dolore legato al nostro orgoglio.
  • Cercare di capire. Come dicevamo prima dietro il tradimento spesso vi sono problemi più grandi; proviamo a leggere questa situazione come un segnale d’allarme. Può essere utile approfittarne per ristabilire la comunicazione col partner. Avviare una terapia di coppia può essere molto utile per superare il dolore e ricominciare a ri-trovarsi.
  • Rimanere attive. Spesso il dolore del tradimento può portare a chiudersi e a sentirsi depressi; quindi perdere la propria vitalità; è fondamentale attivarsi e vedere altre persone.
  • Perdonare se ci sono ancora dei sentimenti, questo è possibile se da parte di entrambi c’è la voglia, l’energia e le condizioni necessarie per ricostruire.

Quindi si può perdonare il tradimento? certamente è difficile e spesso richiede molta fatica; allo stesso tempo la coppia si ritrova e stabilisce nuove modalità per stare insieme e per vivere in modo sereno le diversità dell’altro.

Approfondisci con il mio videocorso: Il sesso in pratica

Scopri il videocorso che ti permetterà di ritrovare la tua intimità in coppia

Approfondisci con il mio videocorso: Il sesso in pratica

Scopri il videocorso che ti permetterà di ritrovare la tua intimità in coppia

Puoi condividere:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Puoi condividere:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Tutti i diritti riservati

Eleonora Sellitto, Via Sebastiano Veniero 78, 00192 Roma, Partita Iva 11981781005