fbpx

Cos’è l’eiaculazione precoce?

Si può risolvere l’eiaculazione precoce?

Quali sono le cause scatenanti l’eiaculazione precoce?

Ci sono delle tecniche che risolvono questa difficoltà?

Dimmi la verità; ti tormenti con queste domande? Non trovi pace e questo sta rovinando il tuo rapporto di coppia?

Cos’è l’eiaculazione precoce?

Si può risolvere l’eiaculazione precoce?

Quali sono le cause scatenanti l’eiaculazione precoce?

Ci sono delle tecniche che risolvono questa difficoltà?

Dimmi la verità; ti tormenti con queste domande? Non trovi pace e questo sta rovinando il tuo rapporto di coppia?

Le hai provate tutte, compreso il viagra, ma senza risolvere?

Adesso fai un giro su te stesso, tappati il naso e fai 15 flessioni, scherzo naturalmente!!

L’eiaculazione precoce è una delle disfunzioni sessuali maschili più diffusa, circa il 25-35 % degli uomini ne soffre e spesso si inizia sin da giovani. E’ una disfunzione che colpisce sia l’uomo che la donna e colpisce la coppia nel suo insieme.Possiamo affermare con certezza che non esiste un tempo “giusto” e ben definito per raggiungere l’eiaculazione e l’orgasmo.

Pertanto, può accadere che una coppia può trovarsi di fronte a una problematica e un’altra magari no in quanto il piacere viene raggiunto da entrambi con soddisfazione reciproca. Quello che spesso, avviene nelle coppie che vivono questo disagio è un insieme di emozioni e sensazioni reciproche, che ledono e feriscono entrambi e spesso non vengono condivise.

Il primo passo per affrontare l’eiaculazione precoce è, recandosi da un andrologo, richiedere un’accurata diagnosi che possa valutare la presenza di fattori organici che causano o mantengono la disfunzione.

Le hai provate tutte, compreso il viagra, ma senza risolvere?

Adesso fai un giro su te stesso, tappati il naso e fai 15 flessioni, scherzo naturalmente!!

L’eiaculazione precoce è una delle disfunzioni sessuali maschili più diffusa, circa il 25-35 % degli uomini ne soffre e spesso si inizia sin da giovani. E’ una disfunzione che colpisce sia l’uomo che la donna e colpisce la coppia nel suo insieme.Possiamo affermare con certezza che non esiste un tempo “giusto” e ben definito per raggiungere l’eiaculazione e l’orgasmo.

Pertanto, può accadere che una coppia può trovarsi di fronte a una problematica e un’altra magari no in quanto il piacere viene raggiunto da entrambi con soddisfazione reciproca. Quello che spesso, avviene nelle coppie che vivono questo disagio è un insieme di emozioni e sensazioni reciproche, che ledono e feriscono entrambi e spesso non vengono condivise.

Il primo passo per affrontare l’eiaculazione precoce è, recandosi da un andrologo, richiedere un’accurata diagnosi che possa valutare la presenza di fattori organici che causano o mantengono la disfunzione.

PERCHE’ DOVRESTI LEGGERE QUESTA GUIDA:

Ho deciso di creare questa guida per dare delle informazioni corrette che riguardano il sesso anale e per poter offrire strumenti utili che possano rendere questa pratica davvero piacevole.

Molte persone che seguo o con cui mi confronto mi parlano del sesso anale come qualcosa di sporco o doloroso.

Questa guida ti aiuterà a comprendere che ci sono molti falsi miti sul sesso anale e soprattutto che non esiste un modo “giusto” o “perfetto” per fare sesso anale, così come per tutte le altre cose che riguardano la sessualità.

PERCHÉ LEGGERE QUESTA GUIDA?

In molti casi il disagio viene trattato con prodotti farmaceutici come la Dapoxetina, un farmaco che aumenta la disponibilità di serotonina a livello cerebrale e modula i tempi eiaculatori.

Più spesso, tuttavia, i fattori che originano e mantengono il disturbo sono di natura psicologica e come tali devono essere trattati attraverso rimedi specifici per l’eiaculazione precoce.

E’ di fondamentale importanza,dunque, lavorare sulle cause e sviluppare strategie efficaci sia per l’individuo che per la coppia.

Dovrai comprendere cosa è piacevole per te e il tuo/tua partner

Tieni in considerazione che alcune stimolazioni e posizioni sono piacevoli per qualcuno e non per altri.

Il sesso anale è una pratica sessuale che consiste nell’inserzione nell’ ano  o retto del pene o di altre parti anatomiche o di oggetti.

Tutti noi siamo formati da zone erogene che si possono suddividere in primarie: vulva, pene e zone erogene secondarie e tra le secondarie troviamo la prostata, ovvero la zona che andremo ad approfondire e scoprire in questa guida.

PERCHÉ LEGGERE QUESTA GUIDA?

In molti casi il disagio viene trattato con prodotti farmaceutici come la Dapoxetina, un farmaco che aumenta la disponibilità di serotonina a livello cerebrale e modula i tempi eiaculatori.

Più spesso, tuttavia, i fattori che originano e mantengono il disturbo sono di natura psicologica e come tali devono essere trattati attraverso rimedi specifici per l’eiaculazione precoce.

E’ di fondamentale importanza,dunque, lavorare sulle cause e sviluppare strategie efficaci sia per l’individuo che per la coppia.

TROVI LE CAUSE E LE STRATEGIE EFFICACI PROPRIO IN QUESTA GUIDA!

Che aspetti? CLICCA QUI:

TROVI LE CAUSE E LE STRATEGIE EFFICACI PROPRIO IN QUESTA GUIDA!

Che aspetti? CLICCA QUI: