fbpx

Eleonora Sellitto - Psicologa Psicoterapeuta

@raccontidieleonora

PUNTO G | 5 posizioni per stimolarlo al meglio

5 POSIZIONI PER STIMOLARE IL PUNTO G
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Oggi vi porto nel mondo femminile e a contatto con quel fantastico giardino segreto che tutti voglio e nessuno trova, ovvero il punto G… e saremo tutti Alice nel paese delle meraviglie!!!!

Siete pronti per proseguire questa meravigliosa scoperta?

Il punto G è un posto segreto che tutti cercano a nessuno trova e si trova alla cavità interna della vagina a pochi centimetri dall’ingresso.

Con questo articolo voglio svelarvi 5 posizioni del kamasutra che ti permetteranno di stimolare al meglio il punto G ma, ricorda, quando vai in esplorazione o sperimenti delle posizioni e delle situazioni nuove parlane sempre con lei, cerca di capire cosa le piace e cosa non le piace. Lasciati guidare, perché forse sarà veramente utile per trovare e stimolare il suo punto G.

Posizioni per stimolare il punto G

La Cavalcata

Questa posizione non poteva certo mancare, quindi, lui è sdraiato voi siete sopra di lui e sprigionate tutto il vostro piacere la vostra potenza orgasmica, quindi la donna in questo caso gestirà il ritmo, il bacino e la penetrazione. Vedrai che in poco tempo riuscirà a stimolare il punto G e via all’orgasmo e al piacere reciproco… forza ragazzi, stimolate tutto il vostro piacere.

Cavalcata a posteriore

ovvero lui è sdraiato, voi siete sopra di lui però di schiena, siete leggermente in diagonale inclinate. Attraverso i movimenti cercherete di andare a strofinare la parte alta all’interno della vagina con movimenti lenti e penetrazioni lente e ritmate, quindi, mi raccomando gestite voi bene il movimento.

L’unione acrobatica

Una posizione per i più allenati, allenatevi con un po di yoga e di pilates che vi aiuterà.
In questa posizione lui è a pancia all’aria e si spinge con le braccia e voi siete davanti a lui e poggerete le vostre gambe sulle sue spalle, in questo modo insieme andrete a stimolare il punto G con movimenti rotatori con piccole penetrazioni leggere. Date il ritmo voi donne perché così l’uomo potrà sentire quanto può stimolare il quanto sta stimolando il vostro punto G.

Lo sgabello

eccitatissima posizione di facile attuazione anche casalinga, vi basterà uno sgabello o una sedia, lui seduto sullo sgabello… mi raccomando i tuoi piedi devono poggiare a terra, lei sopra di lui,  potete decidere se essere di fronte o di spalle come preferite e lavorate sulla penetrazione.
Mi raccomando, anche qui andate lentamente perché il punto g è molto molto sensibile e se vi spostate anche di pochi centimetri rischiate di non trovarlo quindi, lenti movimenti rotatori spinte del bacino reciproche e via di piacere.

Il ponte

dovremmo andare a richiamare l’idea di un ponte quindi, lui sarà sdraiato sul letto con 2/3 cuscini sotto alla schiena, quindi, diciamo quasi seduto. Voi, di fronte a lui, con le gambe circondarete la sua schiena… meglio se vi mettete sdraiate a terra e dovrete simulare il ponte.
Con le braccia vi darete la spinta per la penetrazione e andate di penetrazione reciproca.
Anche qui cominciate lentamente ma, questa posizione anche se un po difficile, sarà potentissima e darà il via ad orgasmi multipli e il punto G sarà stimolato in un modo impressionante.

e ci tantissime e tutte e cinque Ricordatevi di trovare un equilibrio tra le spinte, tra la posizione, tra i movimenti del bacino e soprattutto di parlare e comunicare durante l’atto.

Prima di salutarci, commentate e fatemi sapere se conoscevate queste posizioni se sapete come stimolare il punto g e se siete riusciti ad arrivare all’orgasmo insieme. 

Puoi condividere:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

16,7K+

Iscritti

16,0K+

Followers

1,2K+

Mi piace

28,1K+

iscritti

500+

Collegamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eleonora Sellitto - Psicologa Psicoterapeuta

@raccontidieleonora

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy
Cookie Policy

Eleonora Sellitto - Psicologa Psicoterapeuta

@raccontidieleonora

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy
Cookie Policy

Eleonora Sellitto - Psicologa Psicoterapeuta

@raccontidieleonora

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy
Cookie Policy

© 2021 Tutti i diritti riservati

Eleonora Sellitto, Via Sebastiano Veniero 78, 00192 Roma, Partita Iva 11981781005